PREMI ESTRATTI – LOTTERIA FESTA PROVINCIAL

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

12° premio – Biglietto n. 3396

11° premio – Biglietto n. 61

10° premio – Biglietto n. 919

9° premio – Biglietto n. 2683

8° premio – Biglietto n. 4560

7° premio – Biglietto n. 1700

6° premio – Biglietto n. 1670

5° premio – Biglietto n. 3341

4° premio – Biglietto n. 5319

3° premio – Biglietto n. 934

2° premio – Biglietto n. 1353

1° premio – Biglietto n. 1521

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

FESTA PROVINCIALE ANPI BRESCIA

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Manifesto Festa provinciale della Resistenza 2017

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

“Basta con i fascismi”. Il racconto della Giornata antifascista dell’ANPI a Lovere (BG)

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Il resoconto della giornata di Lovere nel racconto di un nostro militante:

Sabato 27 maggio l’ANPI ha indetto una giornata di mobilitazione nazionale per l’antifascismo per reagire alle continue provocazioni fasciste che si verificano da mesi in tutto il Paese.

2017 05 27 - ANPI Lovere (BG)

A Lovere, per quello stesso giorno, era stata autorizzata da Sindaco e Prefetto una ennesima manifestazione nera, che aveva come obiettivo dichiarato l’omaggio alle lapidi 00015 Lovere Stele camice nere 2commemorative di alcuni repubblichini della famigerata “Tagliamento” giustiziati dai Partigiani, ma in realtà col vero scopo di oltraggiare le tombe dei “Tredici martiri” della Resistenza, custodite nel cimitero della cittadina sebina.

Grazie al paziente lavoro degli organizzatori, si è potuta coordinare una grande contro-manifestazione antifascista alla quale hanno aderito, oltre alle ANPI provinciali di00005 Lovere Monumento2 Bergamo e Brescia e al Coordinamento della Valle Camonica, anche molte forze politiche, sindacali, movimenti e associazioni culturali.

Già dalla mattinata si sono radunati sul piazzale del cimitero molti militanti con le bandiere delle Sezioni e dei partiti. Il presidio è proseguito per tutto il giorno fino alle 18, sotto un caldissimo sole, in un clima di vigile tensione, ma anche di serenità. Tutti erano consapevoli della possibilità di uno scontro fisico con i camerati, ma nessuno ha rinunciato a manifestare pacificamente l’adesione al dettato costituzionale e la ferma intenzione di contrastarne la violazione.

Intanto le lunghe ore passavano fra musiche e canzoni, interpretate da Valentina Soster e da altri gruppi, e gli interventi politici, tra i quali quello di Saverio Ferrari dell’Osservatorio democratico sulle nuove destre, quello del presidente provinciale dell’ANPI di Bergamo Magistrati e quello del rappresentante dell’ANPI provinciale di Brescia Ludovico Scolari.

Nel tardo pomeriggio, mentre si rincorrevano voci di una possibile incursione dei fascisti, tutti i compagni e le compagne si sono schierati a difesa sulla scalinata di accesso al cimitero per impedire una eventuale irruzione.

Invece ecco ad un tratto comparire in piazza un folto gruppo di giovani  della “Rete” che a loro volta al grido di “siamo tutti antifascisti” si sono uniti al presidio fra applausi e abbracci.

00020 Lovere FasciSi è poi saputo che i neri (circa un centinaio, tutti palestrati e rasati) avevano abbandonato il lungolago di Lovere sorvegliati a distanza dai giovani antifascisti. Le forze dell’ordine questa volta hanno svolto il loro compito e con la sola presenza hanno impedito ogni contatto fisico fra le forze in campo.

Cosa insegna questa giornata?

Insegna che solo una forte mobilitazione militante è in grado di contrastare sul terreno le provocazioni fasciste, ovunque queste si manifestino.

Insegna che questa mobilitazione può in alcuni casi indurre le autorità civili ad impedire tali raduni che sono tra l’altro assolutamente incostituzionali.

Insegna che le forze di polizia, se ben guidate, sono in grado di garantire l’ordine repubblicano e di impedire atti di violenza fascista.

Insegna che solo un lungo lavoro culturale e politico potrà definitivamente isolare queste frange di disperati nostalgici.

Insegna infine quanto sia urgente e fondamentale costruire una grande unità antifascista fra tutte le forze che si riconoscono nei valori della Costituzione repubblicana nata dalla Resistenza.

Simbolo interruzione pagina 2

Per altre foto della giornata, guarda i nostri profili Twitter, Facebook e Instagram.

Fai clic sui link qui sopra o cerca “AnpiBrescia” nei campi di ricerca dei social network.

Facebook e Twitter 2


 

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

9ª Festa della Resistenza – ANPI Brescia sez. “Caduti P.zza Rovetta”

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

locandina festa

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

GINO LA RESISTENZA IN VALSAVIORE – 06/06/2017

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

ANPI BEDIZZOLE 06_06_2017-page-001

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

BICICLETTATA PER LE VIE DELLA COSTITUZIONE – 02/06/2017

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

anpi 2 giugno

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il Bigio a Salò? La risposta della Sezione ANPI “Italo Nicoletto”

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Bigio Salo

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

BASTA CON I FASCISMI – 27/05/2017

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

2017 05 27 - ANPI Lovere (BG)

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

IL COLORE DELLA PIOGGIA – 27/05/2017 – A.N.P.I. SALO’

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Il colore della pioggia ( nuovo )

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

EROI SENZA MONUMENTO – 18/05/2017 – A.N.P.I. BORGO SAN GIACOMO

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

ANPI Borgo San Giacomo

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento